Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Valeria D’Andrea

marzo 24 19:00 - 21:00

Programma

“VEDRETE CHE ALI HO FATTO DI QUESTE POVERE MANI”

Con la partecipazione dell’attrice Michela Diviccaro

Michela e Valeria si conoscono appena quando scoprono che, ben oltre il tempo dedicato a raccontarsi l’una dell’altra, esiste un tempo parallelo in cui un qualche Dio dell’Arte le sospingeva l’una verso l’altra. Le ha sospinte, sì, ha soffiato sulle loro ali fino a farle involare l’una sul cammino dell’altra. E di ali ferite, spezzate, risanate parla questo reading musicale poetico in cui l’una legge le sue poesie mentre l’altra le attraversa fin nelle viscere della loro segreta melodia e ne compongono, insieme, una nuova.

“Vedrete che ali ho fatto di queste povere mani” è l’ultimo verso di “Chiedete pure a me” di Michela Diviccaro- premio Nazionale Martucci- da cui si dipana una ricerca, un percorso, un viaggio l’una con e tra le ali dell’altra!

 

Michela Diviccaro si diploma attrice- a conclusione dei suoi studi decennali nel campo- presso I.T.A.C.A. International Theatre Academy diretta da Gianpiero Borgia e collabora con il Teatro dei Borgia da diversi anni, oltre a svolgere la sua attività come attrice indipendente.

Affianca alla sua vita da teatrante una vita da poetessa. Scrive fin dall’infanzia e pubblica nel

la sua prima raccolta ” Del mio cuore hanno fatto un gomitolo”; seguono poi diversi premi e menzioni d’onore in concorsi Nazionali ed Internazionali di poesia.

Oggi Michela è convinta che non possa esistere, per lei, un modo di vivere che prescinda dal Teatro e dalla Poesia, suoi motori vitali.

 

Valeria D’Andrea nasce a Lecce alle 16.35 di un giorno di settembre del 1976. Attualmente vive a Bisceglie, dove si sveglia tutte le mattine all’alba e, solo a quell’ora, scrive. Che siano versi o musica, scrive e basta.

Ha studiato pianoforte con impegno e passione, così tanto che ne è uscita farmacista….Nel suo lavoro cerca sempre il massimo , e spesso lo ottiene.

Il tempo che resta lo divide tra famiglia, scrittura, musica e teatro.

Ha iniziato a scrivere prima che a parlare, e a sognare, prima che a vivere. Per cui oggi scrive e sogna. Tanto, per fortuna, non costa nulla!

Ha frequentato il Master in Colonne Sonore dell’ Accademia Musicale Lizard di Fiesole. Per il teatro ha seguito lo stage di composizione di musiche di scena con il Maestro Germano Mazzocchetti, vincitore nel 2012 del Premio LE MASCHERE, come miglior compositore di musica per il teatro.

Con il brano “SONO SOLO UNA FANCIULLA”, dedicato alla poesia dell’adorata Alda Merini, ha partecipato nel 2013 al Concorso Nazionale di Composizione per sole Compositrici donne “SISI FREZZA” organizzato dall’associazione F.I.D.A.P.A.B.P.W. di Barletta, classificandosi al terzo posto ed ottenendo il premio del pubblico.

E’ ideatrice del reading poetico-musicale “ERO LEGGERA COME UNA NUVOLA”, un racconto emozionante in cui le sue musiche e le poesie della Merini si fondono e si mescolano come in un unico prisma di luce.

Crede fermamente che non possa esistere un mondo in cui la Musica e la Poesia, come l’Arte in genere, non siano al centro.

 

Zona: Capodimonte

Le iscrizioni per questo evento sono chiuse

Dettagli

Data:
marzo 24
Ora:
19:00 - 21:00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Napoli
Napoli (NA), 80132 Italia

Organizzatore

Piano City Napoli
Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Corso SEO Napoli, corso SEO a Napoli, corso di formazione SEO, corso di formazione SEO Napoli, corso di formazione SEO a Napoli Cuscinetti speciali TVC Padova, ralle, ralle, ralle di base, ralle a tre anelli, guide lineari, guide lineari curve